Tu sei qui

Eventi

Argomenti (tag): 

GUSSOLA, SECONDARIA DI PRIMO GRADO: BODY PERCUSSION E CYBERBULLISMO.

Le classi 3^A e 3^B hanno realizzato la prima esperienza di BODY PERCUSSION, grazie all’insegnante di musica, Prof.ssa Giulia Ferdeghini. Si tratta di una tecnica complessa che unisce al ritmo della musica quello del corpo, attraverso le mani e i piedi. Non è stato facile, ma i ragazzi si sono impegnati molto. La musica di base è “Try” di Colbie Calliat, sulla quale i ragazzi hanno anche ideato alcune strofe che hanno come tema il cyberbullismo. Il tutto è confluito in un video, ora su youtube, che completa e conclude i lavori che l’Istituto ha promosso quest’anno nell’ambito della prevenzione al Cyberbullismo.

Buona visione!    https://www.youtube.com/watch?v=DmY2ds0yJxM&feature=youtu.be

GUSSOLA, GIORNATE DELLA CONTINUITÁ: 4-6 GIUGNO

Il 4 e il 6 giugno le classi terze A^ e B^ hanno accolto rispettivamente i bambini della classe V Primaria di Martignana di Po e di Gussola. I ragazzi sono stati davvero encomiabili nell’organizzazione di questo evento, scandendo  le due ore a disposizione con attività e il tour della scuola per presentare ai compagni più piccoli il nuovo ambiente in cui si troveranno da settembre. In queste occasioni sono state mostrate e spiegate fotografie inerenti l’uscita didattica al Museo del’900 di Milano e il viaggio d’istruzione in Slovenia; è stata esplicata l’organizzazione oraria della secondaria di Primo grado e sono stati dati consigli per affrontare il nuovo percorso scolastico. I bambini hanno potuto vedere il video realizzato dai ragazzi delle terze per la prevenzione al Cyberbullismo  che rappresenta la prima esperienza di Body percussion. E’ stato offerto inoltre un rinfresco e i bambini hanno ricevuto una lettera, una sorta di passaggio del testimone, da parte dei ragazzi di terza, in cui hanno potuto trovare suggerimenti e incoraggiamenti per il prossimo nuovo scolastico,di certo portatore di cambiamenti, ma anche di elementi di continuità come questo incontro con i compagni più grandi ha dimostrato.

GUSSOLA, INFANZIA- PRIMARIA-SECONDARIA DI PRIMO GRADO: GIORNATA DELLA LEGALITÁ

Giovedì 23 maggio, la scuola dell’Infanzia, la Primaria e la classe 3^B della Secondaria di I grado hanno realizzato un momento di incontro in Piazza Comaschi dedicato alle vittime della mafia. Il 23 maggio è ricorso il 27 anniversario della morte del Giudice Giovanni Falcone, della moglie e della sua scorta nel terribile attentato di mafia a Capaci. I bambini e i ragazzi, attraverso canti e letture, hanno ricordato altre vittime della mafia, tra le quali Padre 3P, Padre Pino Puglisi, che, attraverso il suo centro “Padre Nostro” ha cercato di salvare dalla strada molti giovani siciliani, a Brancaccio, il cuore della mafia degli anni ’90, sacrificando la propria vita. Sono emersi i valori del rispetto, della fratellanza e l’importanza dello studio e dell’educazione, qual i strumenti fondamentali per salvare il mondo e renderlo più bello. I ragazzi e i bambini hanno riflettuto, attraverso questo lavoro, sulla possibilità a loro offerta, attraverso la scuola, di diventare cittadini  operosi per il bene delle proprie comunità e per rendere migliore il proprio futuro. 

CINGIA DE’BOTTI, LOTTA AL BULLISMO E CYBERBULLISMO IN UN VIDEO MULTILINGUE.

A seguito dell’attività promossa dalla referente d’istituto per bullismo e cyber-bullismo, è stata fatta un’attività di disseminazione di buone pratiche per la promozione dell’educazione alla legalità, attraverso la lingua straniera Francese e Inglese, ad opera degli alunni delle classi 3^A e 3^B. Davvero interessante e ben fatto!

https://www.youtube.com/watch?v=2ItE7FUf3hE&feature=youtu.be
https://www.youtube.com/watch?v=uPCI3aquFH8&feature=youtu.be
 

GUSSOLA, USCITA DIDATTICA A SABBIONETA

Giovedì 9 maggio, la classe 2^ B si è recata in uscita didattica a  Sabbioneta dove ha visitato i principali monumenti della città di fondazione voluta e progettata da Vespasiano Gonzaga, quale capitale del suo piccolo Stato. Il Palazzo del Giardino, con il Giardino tornato a vivere lo scorso autunno, la Galleria degli Antichi (Corridor Grande), il Teatro all'Antica (progettato dallo Scamozzi), il Palazzo Ducale e infine la chiesa dell'Incoronata dove riposano le ossa del duca, sotto al suo imponente mausoleo in marmi policromi con la statua in bronzo che rappresenta Vespasiano in veste di imperatore romano. Sabbioneta e  Mantova sono state dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 2008.

GUSSOLA, USCITA DIDATTICA MANTOVA

Martedì 7 maggio le classi 2^ A e B di Gussola si sono recate in gita a  Mantova, dove hanno visitato il Palazzo Ducale, seguendo un percorso  legato alla storia della famiglia Gonzaga e ai progressivi ampliamenti  ed adattamenti del palazzo, una vera città nella città, ma soprattutto sulla figura di Isabella d'Este, la marchesana che, da donna di potere e di gusto raffinato, ha segnato l'epoca rinascimentale in Italia ed in Europa. I ragazzi sono poi stati condotti a visitare il centro storico in una sorta di "caccia al tesoro" fotografica sotto la guida dell'insegnante di Arte. La giornata si è conclusa con la visita al Santuario della B. V. delle Grazie e una sana partita a pallone nel giardino in riva al lago.

VIAGGIO D’ISTITUTO IN SLOVENIA: TRA STORIA E NATURA

Il 6 maggio le classi terze della Secondaria di Primo grado di Cingia, Gussola e San Giovanni, sono partite alla volta della Slovenia. Il viaggio prevedeva quattro tappe, di cui la prima è stata Kobarid, Caporetto, dove i ragazzi hanno potuto osservare i resti dal fronte del Carso e seguire le operazioni militari che hanno portato alla disastrosa ritirata del fronte italiano il 24 ottobre 1917. Le guide, esperte e appassionate, hanno condotto gli alunni per le sale di questo piccolo Museo di montagna dove ancora si respira l’atmosfera della dura vita del soldato in trincea.
Seconda tappa è stata la città di Lubljana, cioè “la città alluvionata”, poiché in passato il fiume che ancora oggi l’attraversa spesso esondava. Si tratta di un centro di circa trecentomila abitanti, seguace della sostenibilità ambientale come testimoniano l’area pedonale nel centro storico e gli spazi verdi che costellano la città. L’architettura degli edifici è simbolo del passato medievale e barocco, ma anche del presente, quello della rinascita dopo la guerra che ha reso la Slovenia indipendente dalla Ex-Iugoslavia.
Le ultime due tappe del viaggio sono state all’insegna del contatto con la natura: il Lago di Bled, a circa 60 Km da Lubljana, e la Grotta di Postumia. Il primo è un lago alpino, molto caratteristico per la meravigliosa panoramica sulle Alpi Giulie. Sulla sponda settentrionale del Lago sorge un castello medievale, mentre al centro dello specchio d’acqua una piccola isola.
La Grotta di Postumia conserva uno spettacolare fenomeno naturale che è quello del carsismo che caratterizza molte zone del Friuli Venezia-Giulia e della Slovenia. Si possono ammirare particolari formazioni, le stalagtiti e le stalagmiti che, eternamente, a meno che non intervenga un danno esterno, proseguono in un lentissimo lavorio di costruzione che regala al turista uno spettacolo unico, a circa 60 metri dalla superficie.
Durante il viaggio di ritorno, si è presentata la possibilità di una breve sosta presso il Sacrario in memoria dei caduti della Prima Guerra Mondiale a Redipuglia. La visita al monumento è toccante e suggestiva per la ricorrenza della parola “PRESENTE” scolpita ripetutamente sui gradoni del monumento, a ricordo del sacrificio a cui i nostri soldati, con onore, sono andati incontro.
E’ sembrata la degna conclusione di un viaggio sulle memorie della Prima Guerra Mondiale.
Gli studenti sono rientrati nella serata di mercoledì 8 maggio davvero soddisfatti!


GUSSOLA, CELEBRAZIONE DEL 25 APRILE

La mattina del 25 aprile, alcune ragazze delle classi 3^ della Secondaria di Gussola hanno partecipato alle manifestazioni organizzate dall'Amministrazione Comunale, dalla sezione di Gussola dell'A.N.P.I. e dal circolo Arci Bassa. Il percorso si è snodato tra i cippi posti a memoria dei 13 martiri di Gussola, il monumento ai caduti delle due Guerre Mondiali (situato nell'Asilo Monumento), il monumento ai caduti della Resistenza (presso il cimitero) e piazza Comaschi. Le alunne hanno letto alcuni articoli della Costituzione e Giulia Anastasio ha letto un testo da lei redatto sull'importante tema della Libertà, soprattutto quella negata, ispirato ad una striscia di "Mafalda" che i ragazzi hanno conosciuto attraverso la mostra al Museo Diotti di Casalmaggiore.

GUSSOLA, SECONDARIA DI PRIMO GRADO: VIAGGIO D’ISTRUZIONE A POMPOSA E AL DELTA DEL PO.

Mercoledì 17 aprile le classi 1^ della Secondaria di Gussola si sono recate in gita all'abbazia di Pomposa e al Delta del Po. Al mattino hanno avuto modo di ammirare l'antico complesso monastico che, oltre ad essere stato il centro di un'importante opera di bonifica dei terreni, è stato un famoso centro di conservazione e produzione della cultura medievale, meta di filosofi, letterati e artisti famosi come San Pier Damiani, Dante e Giotto.  Al pomeriggio, l'attività è proseguita con la navigazione nel Delta padano osservando le varie specie di uccelli che lo abitano: fenicotteri, aironi, cormorani, gabbiani, germani, svassi ecc. Per la 1^ B, la gita ha rappresentato anche una delle fasi principali del progetto interdisciplinare dedicato al Po, studiato sotto il punto di vista geografico, naturalistico, storico, economico ecc.

PRIMARIA DI GUSSOLA: UNA GRANDE STORIA TUTTA NOSTRA

Si è concluso con la realizzazione di due bellissime storie illustrate il progetto di scrittura e disegno creativi che ha visto coinvolti i bambini della classe terza della primaria. C’è stata una partecipazione entusiasta da parte di tutti e, a detta della  Maestra Mazzolini e dell’esperta Jo Casejus che hanno coordinato i lavori, i bambini si sono mossi in grande autonomia e hanno inventato storia e disegni. Quest’attività, in modo ludico e coinvolgente, ha favorito nei bambini lo spirito di riflessione, la creatività, l’organizzazione del lavoro di gruppo e ha portato grande soddisfazione nel vedere che i loro libri prendevano forma.

 

GUSSOLA, SECONDARIA DI PRIMO GRADO: LA NOSTRA SERRA!

Nei giorni scorsi, grazie all’aiuto prezioso di volontari di Gussola e dintorni, i nostri ragazzi hanno montato la serra per il progetto “Coltivare la terra per coltivare pensieri” e hanno piantato i primi ortaggi e seminato i legumi. Non mancano i fiori che abbelliscono questo spazio nuovo dal quale ci aspettiamo grandi frutti! La serra riceverà l’inaugurazione ufficiale il 23 maggio, alla presenza del Dirigente Scolastico.

 

Questo progetto ha spinto la Prof.ssa Brunazzi, che lo coordina, a partecipare ad un’altra iniziativa dal titolo “Bio coltiviamo”, che prevede la partecipazione delle scuole attraverso un elaborato “artistico” che abbia a che fare con la terra.  La classe 2^B con l’aiuto prezioso e immancabile della Prof.ssa Arrendi ha realizzato questa meravigliosa composizione di frutta:

PROGETTO   "Omaggio al genio: Leonardo da Vinci"

Classi 5A-5B Scuola Primaria di San Giovanni in Croce

VIDEO  -omaggio_al_genio.pdf
DESCRIZIONE E LAMPI DI GENIO omaggio_al_genio-_leonardo_da_vinci.pdf

SECONDARIA GUSSOLA ACQUABOOK

Mercoledì 13 marzo la classe 1 B si è recata a San Matteo per una visita al grande impianto di bonifica che controlla le acque dei canali Fossola, Ceriana e Navarolo e, in sostanza, il deflusso delle acque di scolo di tutto il Casalasco. La visita è stata una tappa importante del progetto didattico interdisciplinare sul fiume Po, che mette in luce aspetti storici, naturalistici, tecnici e anche letterari relativi al Grande Fiume. Il progetto prevede, tra le varie attività in classe e fuori, anche la visita alla mostra "Vivere sul Po. Piccole storie sulle rive del Grande Fiume" (MU.VI. Viadana), la visita alla mostra "Passaggi d'acqua. Navigazione e attività produttive dai canali al Grande Fiume" (Biblioteca di Casalmaggiore), la visita alla lanca di Gussola e la gita in giornata con navigazione sul Delta del Po.

SECONDARIA DI PRIMO GRADO, GRUPPO SPORTIVO D’ISTITUTO: GRANDI RISULTATI!

Nella prima parte dell’anno scolastico il gruppo sportivo dell’I.C. Dedalo 2000 ha partecipato al torneo dei Giochi sportivi studenteschi di Calcio a cinque maschile e si è particolarmente distinto nei tornei di pallavolo, infatti la squadra maschile e femminile sono campioni provinciali! Attendiamo ora le gare di atletica a maggio cui parteciperanno le classi seconde.

AL VIA UN NUOVO PROGETTO: L’ORTO A SCUOLA, COLTIVARE LA TERRA PER COLTIVARE PENSIERI.

Coordinato dalla Prof.ssa Greta Brunazzi, ha preso il via con l’installazione della serra nel cortile interno della scuola Secondaria di Gussola il progetto “Coltivare la terra per coltivare pensieri”che nasce dal bisogno di far emergere l’importanza di riappropriarsi di un rapporto autentico con la terra, di guidare al rispetto della natura e dell’agricoltura biologica e di rendere consapevoli gli alunni per dare un futuro alla nostra Terra. Coltivare il terreno a casa o a scuola significa innanzitutto coltivare dei saperi, sviluppare la manualità, creare un rapporto reale con gli elementi naturali e ambientali con il cibo. Il materiale per la serra è stato gentilmente donato dalla Società “Area Professional”di Casalmaggiore. Ora non rimane che vedere i nostri ragazzi all’opera: lavoro, impegno e poi i frutti!

PRIMARIA SCANDOLARA RAVARA ACQUABOOK

Importante vittoria della classe quarta di Scandolara Ravara nel concorso "Acquabook" di Padania Acque. I bambini si sono messi alla prova in un interessante quiz on line sulle tematiche relative all'acqua come risorsa preziosa e sull'importanza di salvaguardare l'ambiente riducendo l'utilizzo di bottigliette di plastica. Gli alunni poi hanno realizzato un simpaticissimo RAP che ha conquistato i giudici e ha permesso ai ragazzi di aggiudicarsi la vittoria! Complimenti ai nostri alunni!!

GUSSOLA: I FRATELLI CERVI

Il giorno 11 marzo, la secondaria di primo grado ha accolto gli operatori del Museo Cervi di Gattatico (RE) che ogni anno l’ANPI coinvolge per rendere testimonianza nelle scuole del fenomeno della Resistenza nel nostro territorio. Una spiegazione chiara, ma  carica di emozione, è stata ai ragazzi della vicenda di questi fratelli sacrificati dai fascisti il 28 dicembre del 1943, per non dimenticare quanto è stato sofferto il raggiungimento della libertà del popolo italiano e di cui loro godono oggi. Per ragioni organizzative, non è stato possibile fare la visita al Museo in loco, ma la si consiglia alle famiglie dei ragazzi delle classi terze che sono rimasti davvero colpiti da questo pezzo di storia. Il Museo, che è poi la casa della famiglia Cervi, si trova a Gattatico ed è aperto tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10 alle 19.

GUSSOLA: ATTIVITÁ DI CONTINUITÁ CON LA PRIMARIA

Le classi terze della secondaria di primo grado, per due pomeriggi, hanno accolto la classe V della Primaria di Gussola nell’aula 3.0, dove i bambini hanno sperimentato lo studio su un testo di storia della scuola media e un’attività di ricerca in internet guidati dai compagni più grandi. Si tratta di un momento formativo e di scambio molto ricco in vista dell’ingresso dei nuovi alunni il prossimo anno scolastico

CONTNIUTÁ: IL PI GRECO DAY

Il 14 marzo la Piazza di Gussola si è animata con le voci degli alunni della scuola primaria e della secondaria di primo grado per la commemorazione del grande Archimede, inventore del PI GRECO, il numero dell’infinito. I bambini della primaria, dalla classe prima alla quinta, hanno ideato una breve storia in cui il protagonista, Archimede, viene festeggiato proprio da loro con canti e coreografie a tema “infinito”, ripreso poi dai ragazzi della secondaria che hanno recitato la poesia “L’infinito” di Leopardi e hanno colto le parole chiave dell’infinito in altre opere del poeta. Un breve riferimento è stato fatto anche allo scrittore Italo Calvino che credeva nelle infinite possibilità delle parole di mescolarsi dando origine a finali diversi di una stessa storia. Per questo sono stati inventati due racconti dai ragazzi, che iniziano entrambi  “Sempre caro mi fu quest’ermo colle” ma hanno due conclusioni completamente diverse. In contemporanea, a Scandolara Ravara i bambini della Primaria festeggiavano il PI GRECO DAY.

E’ stata l’occasione per ricordare Francesco, docente di sostegno alla primaria di Gussola,  prematuramente scomparso il mese scorso, il quale amava dire ai suoi bambini “Alla fine della partita non importa che abbiate vinto, ma che vi siate divertiti”.


BOLOGNA: VISITA ALL’ESPOSIZIONE FICO EATALY WORLD

 Nel corso della giornata di mercoledì 13 marzo le classi seconde di Gussola hanno vissuto l’esperienza di visitare FICO Eataly Word Bologna, il parco del cibo più grande al mondo, nato dalla passione per il patrimonio della biodiversità agroalimentare italiana.

In un unico luogo, è possibile conoscere ed imparare la cultura, le tradizioni e i mestieri che fanno del cibo italiano il più rinomato nel mondo attraverso tour che portano alla scoperta di coltivazioni, animali e fabbriche, corsi, giostre multimediali e ristorazione.

Proprio alle scuole FICO ha dedicato una nuova proposta di attività didattiche e ricreative per imparare in maniera consapevole e innovativa, conoscere e approfondire le principali filiere del cibo e l’arte della trasformazione della materia prima in prodotto finito attraverso la scoperta e il divertimento.

Grazie ai corsi “Scuola di pasta di Campofilone” e “Pizza che passione! Segreti e realizzazione della vera Napoletana” realizzati con i Maestri Artigiani delle Fabbriche Contadine di FICO, i ragazzi sono diventati i veri protagonisti delle attività proposte! Perché il miglior modo di insegnare ai ragazzi il valore delle terra e dei suoi ritmi naturali è quello di far ritrovare loro il contatto con la Natura, per vedere con i propri occhi co me le materie prime si trasformino in prodotti.

MILANO: MUSEO DEL ‘900

Ieri 12 Marzo le classi terze dell’Istituto Dedalo 2000 si sono recate in visita al Museo del’900 a Milano. E’ una meta consueta del nostro istituto dove i ragazzi possono prendere diretta conoscenza delle opere che studiano a scuola e contatto con le correnti artistiche, in questo caso le Avanguardie, che caratterizzano gli anni a cavallo delle due guerre mondiali. Sono stati davvero pronti i nostri alunni davanti alle sollecitazioni della guida che li ha accompagnati in un percorso tra pittura e scultura. Hanno inoltre potuto vedere, passeggiando per il centro storico,  Piazza Duomo, la Galleria Vittorio Emanuele II, il Teatro alla Scala e il Castello Sforzesco

     

PI GRECO DAY!
Giovedi 14 marzo, in Piazza Comaschi, a Gussola, si svolgerà il PI GRECO DAY, un evento realizzato dagli alunni della Scuola Primaria in collaborazione e "in continuità" con la scuola dell' Infanzia e  con le classi terze della Secondaria di primo grado. Protagonista è "Archimede", che ha scoperto il PI GRECO, il famoso 3,14, che ci accompagnerà in un breve viaggio nella dimensione dell'infinito. Quale giorno migliore del 14 marzo per festeggiarlo? 
L'evento avrà inizio alle ore 9:30. 

 

 

SECONDARIA DI GUSSOLA                MAFALDA, LA GRANDE CONTESTATARIA

Si è chiusa il 27 gennaio presso il Museo Diotti di Casalmaggiore la mostra “Mafalda, la contestataria da cinquant’anni in Italia”. Le classi terze hanno visitato la mostra nel mese di dicembre entrando in contatto con il piccolo grande personaggio uscito dall’abile mano dell’argentino Quino. Hanno letto e commentato con l’operatrice del Museo le strisce di Mafalda più significative per ricavarne messaggi di grande attualità, benché Mafalda risalga agli anni ’70 e sia di origine argentina. Gli alunni hanno inoltre fatto esperienza con un’app di animazione dei loro disegni di Mafalda su carta: google animation.

SCUOLA PRIMARIA DI GUSSOLA, CLASSE III:           LE INVASIONI FANTASTICHE

Si è svolto mercoledì 6 febbraio il primo incontro de “Le invasioni fantastiche”, un percorso di lettura tenuto dall’esperta Mariella Zeliani, utile a favorire l’ascolto attivo nei bambini e a sollecitarne l’immaginazione.

BIBLIOTECA DI CLASSE Cari_genitori_e_cari_bambini.pdf

SECONDARIA DI PRIMO GRADO DI GUSSOLA: “IPODISSEA”

Il 26 novembre tutte le classi della Secondaria di Primo grado di Gussola sono state piacevolmente coinvolte  nello spettacolo della compagnia “Teatro ragazzi” di Genova dal titolo “Ipodissea”. Sedici alunni, che si sono offerti  come attori, e tutti i loro compagni che facevano da pubblico non meno partecipe delle scene, guidati dal Capitano, hanno ripercorso tutte le tappe di Odisseo nel suo lungo viaggio per ritornare a Itaca, ma attraverso un linguaggio fresco e nuovo, ricco di spunti di riflessione e di contatto con il periodo dell’adolescenza cui i nostri ragazzi si stanno approcciando. Un modo nuovo di far parlare un testo antico ai ragazzi d’oggi!

SCUOLA PRIMARIA DI GUSSOLA: EVENTI NATALIZI

SPETTACOLO IN MUSICA

"STELLE, SOGNI, SPERANZE". MARTEDI' 18 DICEMBRE 2018 AL CENTRO CULTURALE, SPETTACOLO MUSICALE PER FESTEGGIARE IL NATALE. SARANNO PRESENTI TUTTE LE CLASSI CON IL MAESTRO DI MUSICA IL PROFESSORE G.GALLO. LO SPETTACOLO INIZIERA' ALLE ORE 14.00 PER LE CLASSI: PRIMA A PRIMA B, SECONDA A, QUARTA A, ALLE ORE 15.00 PER LE CLASSI: TERZA A, TERZA B, QUARTA B, QUINTA A. TUTTI I GENITORI SONO INVITATI.

CONCORSO “ I PRESEPI DELLA BASSA”

La classi 3°-4°-5° partecipano al Concorso “Presepi della Bassa”organizzato ogni anno Torricella, presso l’Agriturismo, “La Torretta”.  Questo il presepe in mostra dal titolo “Vie infinite”.

 

 

Ist. comprensivo Dedalo - via Gramsci, 15 Gussola (CR) -Tel. 0375.64090 - Fax 0375.261002 - PEC: CRIC81300R@PEC.ISTRUZIONE.IT - C.F. 90005310199
Sito realizzato da su modello dalla comunità di pratica Porte Aperte sul Web nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.
Realizzazione e adattamento eseguito da Digicolor.net